Gran Bretagna Disposizioni Covid.

3 Novembre 2021 TUTTE LE CIRCOLARI

Gran Bretagna Disposizioni Covid.

Il Governo britannico ha riassunto in forma schematica, i principali adempimenti per gli autisti in ingresso dovuti al Covid-19, a seconda se gli stessi siano o meno vaccinati e si siano o meno recati in uno dei Paesi compresi nella zona rossa negli ultimi 10 gg.

Prima del viaggio in Inghilterra

  • Non è necessario compilare il modulo di ricerca passeggeri.
  • Non è necessario prenotare i test COVID-19 da sostenere all’arrivo in Inghilterra.

Dopo l’arrivo in Inghilterra – autista completamente vaccinato

  • Non è necessario isolare in cabina o mettersi in quarantena.
  • Per i soggiorni superiori ai 2 gg, è necessario sostenere un test il secondo giorno o prima.
  • Se l’autista viaggia tutti i giorni, deve sostenere un test almeno una volta ogni 3 giorni

Per i soggiorni in Inghilterra superiori ai 2 giorni, occorre sostenere un test il giorno 2 o prima.

Dopo l’arrivo in Inghilterra – autista non completamente vaccinato

  • Si applica per gli autisti non completamente vaccinati, purché non si fossero recati in uno degli Stati della lista rossa nei 10 giorni precedenti l’arrivo in Inghilterra.
  • Nei periodi in cui non lavora, il conducente deve mettersi in quarantena all’interno del camion. Se rimane in Inghilterra per più di 2 giorni, deve sostenere un test di flusso laterale i giorni 2,5 e 8 dopo l’arrivo. Se viaggia tutti giorni, il test va fatto almeno una volta ogni 3 gg.

Regole della lista rossa

  • Si applica quando l’autista si sia recato in un Paese della lista rossa nei 10 giorni precedenti l’arrivo in Inghilterra.
  • E’ richiesta la quarantena in un hotel approvato dal governo, e l’esecuzione di un test Covid i giorni 2 e 8 anche quando l’autista sia vaccinato.

Prova

  • Il conducente deve dimostrare che il viaggio fa parte del suo lavoro, e ciò potrà avvenire ad esempio con una lettera del datore di lavoro, una lettera di vettura o la licenza di operatore.

Per ulteriori informazioni, si rimanda alla lettura della pagina dedicata all’interno della sezione Covid 19 sul sito internet del Governo Britannico (cliccando sul paragrafo “Bus and coach drivers”) cliccando qui.

Accise (43) ADR (33) Agenzia delle Entrate (94) albo autotrasporto (29) Albo gestori ambientali (41) Austria (102) Brennero (68) Conftrasporto (37) contributi (40) controlli (34) CORONAVIRUS (92) costo del gasolio (29) covid-19 (237) CQC (69) credito di imposta (85) cronotachigrafo (43) Decreto (39) decreto investimenti (44) Divieti (124) DPCM (28) Fisco (51) formazione (43) francia (43) gasolio (63) germania (36) GNL (29) green pass (51) INAIL (88) INPS (150) investimenti (78) ISA (28) ispettorato del lavoro (37) Lavoro (75) MIT (42) monte bianco (31) Paolo Uggè (118) patente (75) patenti (48) pedaggio (62) proroga (115) revisioni (66) Rifiuti (59) trasporti internazionali (40) trasporto rifiuti (41) UNATRAS (46)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alle nostre News

Ricevi le ultime notizie e aggiornamenti dalla Segreteria, il servizio è gratuito.

Fantastico !!!! Ti ringraziamo per l'iscrizione. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione

Share This