DECRETO RIAPERTURE: LA FINE DELL’EMERGENZA COVID-19 (D.L. 24.03.22 n. 24)

3 Aprile 2022 TUTTE LE CIRCOLARI

DECRETO RIAPERTURE: LA FINE DELL’EMERGENZA COVID-19

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24 recante disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19. Focus su protocolli, green pass e smart working.

  • Nuove regole generali
  • Nuove regole nei luoghi di lavoro
  • Dove servirà il Green Pass rafforzato fino al 30 Aprile
  • Dove non servirà nessun Green Pass dal 1° Aprile
  • Dove servirà il Green Pass base dal 1° al 30 Aprile

LE NUOVE REGOLE

Obbligo di mascherine al chiuso prorogato fino al 30 aprile:

  • FFP2 su mezzi di trasporto, teatri, eventi e competizioni sportive
  • Mascherine chirurgiche nei luoghi di lavoro

Green Pass obbligatorio al chiuso fino al 30 aprile. Verrà abolito il 1° maggio.

Eliminazione delle quarantene precauzionali da contatto stretto anche per i non vaccinati.

Isolamento solo per i positivi fino all’accertamento delle guarigione.

Per i contatti stretti obbligo di FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto e test antigenico rapido o molecolare alla comparsa dei primi sintomi

Fine del sistema delle zone colorate

Dal 1é aprile ritorno al 100% della capienza al chiuso di stadi, palazzetti e impianti sportivi

LE NUOVE REGOLE NEI LUOGHI DI LAVORO

Dal 1 ° aprile accesso al luogo di lavoro per tutti i lavoratori con Green Pass base (necessario anche per mense e corsi di formazione)

Il Green Pass non verrà chiesto sul luogo di lavoro dal 1° maggio.

Fino al 31 dicembre resta l’obbligo vaccinale, con sospensione dal lavoro solo per professioni sanitarie, i lavoratori negli ospedali e RSA.

Fino al 30 giugno possibilità di smart working senza l’accordo individuale tra datore di lavoro e lavoratore.

DOVE SERVIRA’ IL GREEN PASS RAFFORZATO (fino al 30 aprile)

Piscine, palestre, sport di squadra e di contatto, centri benessere al chiuso

Convegni e congressi

Centri culturali, sociali e ricreativi e per le attività che si svolgono al chiuso

Feste dopo cerimonie o eventi assimilati che si svolgono al chiuso

Sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò

Sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni spostivi che si svolgono al chiuso

DOVE NON SERVIRA’ NESSUN GREEN PASS (dal 1° aprile)

Per il consumo di cibo e bevande all’aperto

Per attività sportive outdoor

Per accedere a negozi, uffici pubblici e musei

Per alloggiare in hotel ( i ristoranti degli alberghi saranno accessibili con il green pass)

Per il trasporto pubblico locale.

DOVE SERVIRA’ IL GREEN PASS BASE (dal 1° al 30 aprile)

Per i mezzi di trasporto a lunga percorrenza

Per mense e catering

Per concorsi pubblici, corsi di formazione pubblici e privati

Per eventi e competizioni sportive che si svolgono all’aperto

Per tutti i servizi di ristorazione al chiuso.

Accise (42) ADR (33) Agenzia delle Entrate (86) albo autotrasporto (29) Albo gestori ambientali (40) Austria (97) Brennero (65) Conftrasporto (37) contributi (39) contributo (27) controlli (34) CORONAVIRUS (92) costo del gasolio (29) covid-19 (237) CQC (67) credito di imposta (83) cronotachigrafo (42) Decreto (38) decreto investimenti (42) Divieti (120) DPCM (28) Fisco (44) formazione (38) francia (43) gasolio (63) germania (36) GNL (29) green pass (51) INAIL (88) INPS (147) investimenti (74) ispettorato del lavoro (36) Lavoro (69) MIT (41) monte bianco (29) Paolo Uggè (115) patente (71) patenti (45) pedaggio (61) proroga (115) revisioni (64) Rifiuti (55) trasporti internazionali (39) trasporto rifiuti (37) UNATRAS (44)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alle nostre News

Ricevi le ultime notizie e aggiornamenti dalla Segreteria, il servizio è gratuito.

Fantastico !!!! Ti ringraziamo per l'iscrizione. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione

Share This