Settimana verde europea, Uggè alle regioni italiane “con questo approccio rischiamo di far fallire centinaia di migliaia di imprese

31 Maggio 2022 TUTTE LE CIRCOLARI

Settimana verde europea, Uggè alle regioni italiane “con questo approccio rischiamo di far fallire centinaia di migliaia di imprese”

“Raggiungere la neutralità entro il 2035 è un bellissimo obiettivo che tutti noi desideriamo, ma si scontra con la possibilità delle imprese di autotrasporto di poter rinnovare il parco mezzi senza collassare”.

Così il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, in occasione della Settimana Verde Europea.

“Il rischio per le imprese è reale, in particolare in un momento in cui le imprese stanno cercando di recuperare i danni provocati dal Covid-19 – spiega Uggè – Faccio un appello alle Regioni italiane che operano a Bruxelles, all’interno del Comitato delle Regioni, per portare all’interno delle Istituzioni EU la voce delle imprese. Abbiamo presentato le nostre proposte, attendiamo che le Istituzioni europee ci ascoltino”, conclude il presidente di Conftrasporto.

Accise (42) ADR (33) Agenzia delle Entrate (86) albo autotrasporto (29) Albo gestori ambientali (40) Austria (97) Brennero (65) Conftrasporto (37) contributi (39) contributo (27) controlli (34) CORONAVIRUS (92) costo del gasolio (29) covid-19 (237) CQC (67) credito di imposta (83) cronotachigrafo (42) Decreto (38) decreto investimenti (42) Divieti (120) DPCM (28) Fisco (44) formazione (38) francia (43) gasolio (63) germania (36) GNL (29) green pass (51) INAIL (88) INPS (147) investimenti (74) ispettorato del lavoro (36) Lavoro (69) MIT (41) monte bianco (29) Paolo Uggè (115) patente (71) patenti (45) pedaggio (61) proroga (115) revisioni (64) Rifiuti (55) trasporti internazionali (39) trasporto rifiuti (37) UNATRAS (44)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alle nostre News

Ricevi le ultime notizie e aggiornamenti dalla Segreteria, il servizio è gratuito.

Fantastico !!!! Ti ringraziamo per l'iscrizione. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione

Share This