Comunicazione del presidente. Al via le autostrade del mare! La Commissione U.E per gli aiuti di stato autorizza fino al 31. 12 2027 il bonus agli autotrasportatori per le autostrade del mare.

31 Maggio 2023 TUTTE LE CIRCOLARI

Comunicazione del presidente. Al via le autostrade del mare! La Commissione U.E per gli aiuti di stato autorizza fino al 31. 12 2027 il bonus agli autotrasportatori per le autostrade del mare.

Un ulteriore punto del protocollo di intesa sottoscritto con la vice ministro Bellanova ma evidentemente poco sostenuto da chi credeva solo nella “mobilità sostenibile e dolce” sembra essersi sbloccato.

La Commissione europea ha dato il Suo placet evidentemente perché la posizione del ministro Salvini, su spinta anche delle federazioni che sottoscrissero quel protocollo ha smosso le acque.

Il comunicato della Commissione Ue, che pubblichiamo fornisce un quadro di quanto avvenuto su tale aspetto.

L’azione delle federazioni responsabili continua a fornire risposte. Continueremo ovviamente nel confronto con il Governo cercando con il massimo impegno di ottenere i provvedimenti utili alla categoria.

Aiuti di Stato: la Commissione approva un regime italiano da 125 milioni di euro a sostegno del trasporto intermodale di merci

La Commissione europea ha approvato, ai sensi delle norme dell’UE in materia di aiuti di Stato, un regime italiano da 125 milioni di euro per incoraggiare il trasporto merci a passare dal trasporto esclusivamente stradale al trasporto combinato strada-trasporto marittimo a corto raggio.

Lo scopo del regime è promuovere il trasporto intermodale al fine di spostare il traffico merci dalla strada, riducendo in tal modo l’impatto ambientale, sanitario e sociale del traffico stradale e la congestione delle infrastrutture stradali, in linea con gli obiettivi della strategia dell’UE per una mobilità sostenibile e intelligente e del Green Deal europeo.

Nell’ambito del regime, che durerà fino al 31 dicembre 2027, l’aiuto assumerà la forma di sovvenzioni dirette. Il regime è aperto agli autotrasportatori che trasportano i loro veicoli merci attraverso vie navigabili su rotte marittime ammissibili da un porto italiano a un altro porto dello Spazio economico europeo. L’aiuto coprirà parzialmente i costi più elevati delle tratte marittime a corto raggio rispetto alle opzioni di trasporto esclusivamente su strada. 

L’importo dell’aiuto sarà calcolato sulla base dei chilometri evitati sulla rete stradale italiana. I beneficiari possono ricevere un massimo di 0,30 euro per veicolo-chilometro.

La Commissione ha valutato il regime alla luce delle norme dell’UE in materia di aiuti di Stato, in particolare dell’articolo 93 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea sul coordinamento dei trasporti. La Commissione ha ritenuto che il regime sia necessario e proporzionato per sostenere il coordinamento dei trasporti e contribuisca allo sviluppo di un trasporto merci più sostenibile al fine di ridurre le esternalità negative del trasporto su strada, senza falsare indebitamente la concorrenza nel mercato unico. 

Su tale base, la Commissione ha approvato il regime italiano ai sensi delle norme dell’UE in materia di aiuti di Stato.

La versione non riservata della decisione odierna sarà disponibile con il numero SA.104156 nel registro degli aiuti di Stato sul sito web della Commissione dedicato alla concorrenza una volta risolte eventuali questioni di riservatezza.”

Accise (43) ADR (33) Agenzia delle Entrate (93) albo autotrasporto (29) Albo gestori ambientali (41) Austria (102) Brennero (68) Conftrasporto (37) contributi (40) controlli (34) CORONAVIRUS (92) costo del gasolio (29) covid-19 (237) CQC (69) credito di imposta (84) cronotachigrafo (43) Decreto (39) decreto investimenti (44) Divieti (124) DPCM (28) Fisco (50) formazione (42) francia (43) gasolio (63) germania (36) GNL (29) green pass (51) INAIL (88) INPS (150) investimenti (77) ispettorato del lavoro (37) Lavoro (75) MIT (42) monte bianco (31) Paolo Uggè (118) patente (75) patenti (48) pedaggio (61) proroga (115) revisioni (65) Rifiuti (58) sospensione (27) trasporti internazionali (40) trasporto rifiuti (40) UNATRAS (45)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alle nostre News

Ricevi le ultime notizie e aggiornamenti dalla Segreteria, il servizio è gratuito.

Fantastico !!!! Ti ringraziamo per l'iscrizione. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione

Share This